Sulle famiglie Sforza, Cesarini e Sforza Cesarini

  • AMAYDEN T., La storia delle famiglie romane, Sec. XVII.
    Opera secentesca, ma di buona efficacia nella ricognizione araldico-feudale delle grandi famiglie romane. Testo fondamentale nel suo genere. Numerose le riedizione fino ai nostri giorni. Si v. alla voce “Cesarini”.
  • ANSANI M., Note sulla politica ecclesiastica degli Sforza in Milano e Borgogna.
    Due stati principeschi tra Medioevo e Rinascimento, in “Biblioteca del Cinquecento”, 47 (1990), a cura di J.M. Cauchies e G. Chittolini, pp.133-144.
  • CECCARELLI A.,Historia di casa Cesarini, ms. del 1579 in Archivio di Stato di
    Roma, Fondo Sforza Cesarini (AA62,12). Encomiastica, aulica e improbabile ricostruzione delle origini del casato dei Cesarini da parte di un celebre falsario del sec. XVI. Liquidata dal Ratti (1794) come una delle “opere con tanta impostura lavorate”, è attendibile per notizie e cronologie contemporanee all’autore. Solo perché lì non poteva barare.
  • CONTARINI E., Nel V° anniversario della morte di Muzio Attendoli – Sforza,
    Bagnocavallo,1924.“Noterella storica” con notizie sullo “scrittore e soldato” Dario Attendoli (o Dario Crespoli), della cui tragica fine nella rivolta antibaronale di Montecosaro del 1568, però, l’autore non ha o non dà notizia. La “noterella” di Contarini è nel catalogo della Biblioteca “G. Taroni” di Bagnocavallo (RA), sezione storia locale, Cont.18b.52 (Inf. Patrizia Carroli).
  • LITTA P., Famiglie celebri d’Italia, 16 Vol., Sec. XIX.
    ristampe fino al 1977. Si v. alle voci “Cesarini” e “Attendolo-Sforza”.
  • PALUMBO M., A tavola e a palazzo: i consumi degli Sforza Cesarini nel
    Settecento, Tesi di laurea (Univ. Roma Tor Vergata, 2000), pp.182. Interessante studio moderno sui comportamenti e le tradizioni socio-familiari degli Sforza Cesarini nel sec. XVIII. Abstract e prevew in http://www.tesionline.com/intl/thesis.jsp?idt=10130 (2008).
  • PIAZZA G., Gli Sforza, Mondadori, 1973.
  • RATTI N., Della famiglia Sforza, 2 Vol., Roma, 1794.
    Resta forse la migliore e più completa opera generale sugli Sforza e rami del casato, compreso quello degli Sforza Cesarini. Documentata fino all’esasperazione. Paradiso degli antiquari di ogni tempo e specialisti in materia.
  • SOLIERI G., Le origini e la denominazione degli Sforza di Cotignola, Bologna,1897.
  • IDEM, L’antica casa degli Attendoli in Cotignola e gli uomini illustri cotignolesi, Ravenna, 1899.